December 6, 2017

Sito di automobili, motori e automotive

I portasci magnetici sono una variante molto interessante dei modelli di portasci tradizionali. Questi ultimi sono solitamente costituiti da un paio di barre, rivestite in gomma, da fissare al tettino della macchina: avendo la possibilità di poterle aprire, le barre possono tenere gli sci fermi, a patto che siano correttamente posizionati. Le punte, infatti, devono essere sempre verso la parte posteriore dell’automobile per essere più sicuri ed evitare qualsiasi tipologia di problema. Purtroppo, come molti appassionati di sci sapranno, i modelli di portasci tradizionali sono spesso complicati da montare e necessitano di strumenti particolari, come chiavi inglesi o cacciaviti, per poter essere fissati.Per godersi la propria passione dello sci con totale spensieratezza, i portasci magnetici potrebbero essere una valida alternativa. Anziché montarli su barre da dover montare a loro volta, devono solamente essere poggiati sul tettino dell’auto dove rimarranno saldamente ancorati.

Internamente, infatti, presentano delle calamite capaci di resistere molto e di sopportare moltissimo peso, garantendo il massimo della sicurezza al guidatore. Non serviranno attrezzi né sarà necessario intervenire con strane manovre più o meno complicate: appoggiati, inizieranno subito a lavorare nella maniera migliore possibile, dopo aver pulito con cura la parte di appoggio.
A chi possiede un portasci magnetico consigliamo di ricordare sempre di staccarlo dall’auto nella bella stagione e posizionarlo su una lastra metallica: questa accortezza sarà essenziale per garantire una tenuta magnetica impeccabile e ottimale nel corso degli anni. Quando sarà il momento di riposizionarli, una pulita alle piastre magnetico e via, in pista!

Auto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Categories