September 21, 2019

Sito di automobili, motori e automotive

Cos’è un intercooler e a cosa serve?

Un intercooler per auto altro non è che un dispositivo di raffreddamento ad aria aspirata, usato comunemente su motori turbo e sovralimentati. Questo dispositivo funziona raffreddando l’aria compressa dal turbo riducendo la temperatura e aumentando la densità dell’aria fornita al motore. Non è ancora del tutto chiaro? Vediamo un po’ come funziona e cerchiamo di chiarirci meglio.

Come funziona l’intercooler?

Quando l’aria viene compressa da un turbocompressore o da un compressore diventa molto calda e lo diventa molto rapidamente. Man mano che la temperatura sale, il suo contenuto di ossigeno (ovvero la densità) diminuisce. Raffreddando l’aria, un intercooler fornisce un’aria più densa e più ricca di ossigeno al motore, migliorando così la combustione e consentendo di bruciare più carburante. Inoltre aumenta anche l’affidabilità in quanto fornisce una temperatura più uniforme dell’aria di consentendo che il rapporto aria-carburante del motore rimanga a un livello sicuro.

Tipologie di intercooler: Aria-Aria e Aria-Acqua.

Un intercooler aria-aria estrae il calore dall’aria compressa facendolo passare attraverso la sua rete di tubi contornata da alette di raffreddamento. Quando l’aria compressa viene spinta attraverso l’intercooler, trasferisce il calore ai tubi e, a sua volta, alle alette di raffreddamento. L’aria fresca proveniente dall’esterno, che viaggia ad alta velocità, assorbe il calore dalle alette di raffreddamento riducendo la temperatura dell’aria compressa. Il vantaggio principale di questo sistema è la semplicità ma anche un costo ridotto ed un peso minore. Questo sistema quindi, aria-aria, è il tipo di intercooler più diffuso.

Auto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Categories