December 6, 2017

Sito di automobili, motori e automotive

Ormai l’obbligo di portarle a bordo nei mesi freddi da ottobre ad aprile circa è diventata normalità, di fatto oggi, anche se difficilmente nevica in estate, tutti i mezzi le hanno comunque sempre a bordo.

Stessa cosa vale anche per i mezzi pesanti, le catene furgone fanno parte della dotazione normale di questi automezzi più grandi, ed è giusto che sia così, infatti, hanno molte più probabilità di ritrovarsi in mezzo ad una tormenta improvvisa che se sforniti di queste catene furgone, potrebbero rimanere bloccati e creare seri problemi alla circolazione.

Le catene furgone sono obbligatorie ma non date in dotazione con l’acquisto del nuovo mezzo, infatti, una delle prime cose da fare sarà proprio quella di scegliere quelle più adatte al furgone.

Scegliere le catene più facili e veloci da montare

Non che capiti spesso la neve, a meno ché il percorso dei mezzi non sia in montagna, tuttavia quelle due volte l’anno in cui possiamo imbatterci in una nevicata improvvisa è meglio essere preparati e pronti con la giusta attrezzatura.

Le catene furgone sono indispensabili in questi casi, infatti, la maggior parte di questi mezzi hanno la trazione posteriore, con la neve specie se vuoti, quindi senza carico, diventa quasi impossibile guidarli, quindi ne aumenta notevolmente il rischio.

La scelta dunque è per una coppia di catene furgone che si montano con facilità, anche in considerazione del fatto che sono molto più ampie di quelle di una normale auto, è necessario quindi scegliere quelle più efficaci, resistenti ma soprattutto che si montano in pochi minuti!

Auto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Categories